:: CHI E' GAIA :: LE RISORSE DI GAIA :: NEWSLETTER :: AIUTO
5x1000_a_gaia_italia

Prossimi Eventi

Nessun evento
QUATTROZAMPE

Registrati

Informazioni per i registrati nel periodo 1996 - 2008



Link

DIAMOCI LA ZAMPA
www.diamocilazampa.it
ECO IDEARE
www.ecoideare.it
DOGALIZE
www.dogalize.com 
Condividi su facebook

In linea ora

 33 visitatori online
cani-facebook           ADOZ_96             LogoEcoAlfabetoLibriGaia            nebbia giorgio     Image_1

Giovanni Del Ponte, autore per ragazzi di decennale esperienza, approda in De Agostini nel 2008 con la pubblicazione di Acqua tagliente con il quale raccoglie rinnovato consenso di critica e di pubblico. Il sodalizio con De Agostini è confermato e suggellato con l’importante iniziativa che lancia la riedizione, riveduta e corretta dall’autore, della serie Gli Invisibili.

L’Enigma di Gaia, appena uscito nelle libreria, è il quarto titolo della serie, dopo Il segreto di Misty Bay, La strega di Dark Falls e Il Castello di Doom Rock.

mousse_tonno_fel_CECI360L'ASSOCIAZIONE di volontariato DIAMOCI LA ZAMPA  ONLUS

organizza per lunedì 29 novembre
alle ore 20.30
presso il ristorante CARLSBERG 0L Via Solferino 53 (entrata Bastioni di Porta Nuova 9/11) Milano

una cena vegetariana in aiuto ai nostri amici quattrozampe!!!!

Si tratta di una gustosa occasione per incontrare i volontari dell’associazione, per chiacchierare di animali, per parlare dei programmi futuri dell’associazione e per passare...un’allegra serata insieme e contribuire a dare un piccolo aiuto ai trovatelli ... Il menù è rigorosamente e gustosamente vegetariano.

Il costo della cena è di Euro 25,00 e parte del ricavato sarà devoluto al mantenimento dei trovatelli dell’associazione Diamocilazampa.

Sono invitati tutti coloro che desiderano gustare una ricca cena vegetariana, tutti gli amici degli animali di Milano e Provincia e tutti coloro che vogliono passare una simpatica serata in allegria discutendo di cani, gatti, furetti & Co.

Saranno presenti il referente dell’Assessorato al Benessere Animale del Comune di Genova (e portavoce di Diamoci La Zampa) Edgar Meyer, l’assessore ai Diritti Animali del Comune di Rozzano Stefano Apuzzo, la responsabile dell’Ufficio Diritti Animali del Comune di Peschiera Rosi Capitano e molti altri animalisti storici.  

Per info e prenotazioni: tel. 02.7532990 + 3357223954 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  - www.diamocilazampa.it

 

fermiamo harlan 27 novembre stampa2Dopo l’aggressione avvenuta a Correzzana (MB) la sera di sabato 30 ottobre, quando un gruppo di giovani animalisti e ambientalisti che volantinavano (in maggioranza ragazze), sono stati rincorsi, minacciati e aggrediti da un manipolo di ragazzotti armati di spranghe e bastoni che urlavano “Viva il Duce, Viva Hitler”, gli antivivisezionisti del “Coordinamento Fermiamo Harlan” in collaborazione con le associazioni Gaia Animali & Ambiente e Animalisti Italiani indicono un corteo per le strade della cittadina brianzola.

Una manifestazione che vuole essere una chiara risposta alle pesanti intimidazioni e alle vergognose frasi pronunciate dagli aggressori. "Frasi che richiamano alla memoria periodi storici e personaggi simbolo del razzismo e della discriminazione sui più deboli", sottolieano Edgar Meyer e Stefano Apuzzo di Gaia e Cristina Donati di Fermiamo Harlan. Frasi inaccettabili e deprecabili, che vanno condannate quanto lo specismo e la violenza sugli animali non umani.

Il corteo con presidio finale nel Comune di Correzzana (MB), indetto per sensibilizzare i cittadini e gli organi di stampa sulla presenza nella medesima cittadina di un allevamento di animali destinati alla vivisezione e alla sperimentazione, si svolgerà sabato 27 novembre 2010 dalle ore 15 in poi.

Il ritrovo è in via A. De Gasperi, piazzale di fronte al Comune di Correzzana in via Montale, Via Roma, Via Principale, concludendosi con un presidio davanti l’allevamento di Harlan in via Enrico Fermi 8.

In seguito all’aggressione avvenuta sabato 30 ottobre gli animalisti di Gaia hanno presentato una denuncia ai Carabinieri contro ignoti, scritto al Sindaco di Correzzana, al Sindaco di Bresso (dove esiste un’altra sede della ditta) e alla casa madre statunitense di “Harlan”. Il corteo intende ribadire il diritto a manifestare pacificamente e ad esprimere liberamente le proprie opinioni senza rischiare di essere aggrediti a sprangate da gruppi organizzati di violenti, chiamati a raccolta per impedire una semplice distribuzione di volantini.

Info: tel. 02.86463111 – 331.6439958 - e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

010Orazio è stato investito sulla statale Paullese, molto trafficata, il giorno 04.11.2010.
Grazie Caterina per esserti fermata ed averlo soccorso!

Da allora è ricoverato in clinica.
Diagnosi: trauma cranico e frattura di ulna e radio.
E' stato ricucito in testa e sedato poichè il primo giorno ha avuto crisi convulsive.
Per i primi 3 giorni è rimasto in stato catatonico ovvero sdraiato
immobile senza muoversi.
Poi ha lentamente iniziato a tirare su la testa ed infine a sedersi per poi mettersi sulle zampe.