:: CHI E' GAIA :: LE RISORSE DI GAIA :: NEWSLETTER :: AIUTO
5x1000_a_gaia_italia

Prossimi Eventi

Nessun evento
QUATTROZAMPE

Registrati

Informazioni per i registrati nel periodo 1996 - 2008



Link

DIAMOCI LA ZAMPA
www.diamocilazampa.it
ECO IDEARE
www.ecoideare.it
DOGALIZE
www.dogalize.com 
Condividi su facebook

In linea ora

 32 visitatori online
cani-facebook           ADOZ_96             LogoEcoAlfabetoLibriGaia            nebbia giorgio     Image_1

apriilcancello 1549629754384740-campagna-adozioni-tu-puoi-farlo-apriilcancello-Tu puoi farlo #apriilcancello è l’originale campagna delle associazioni Gaia Animali & Ambiente e Diamoci La Zampa per invitare all’adozione responsabile dei cani di rifugio, nella quale gli animali protagonisti si raccontano in prima persona.

Ideata e realizzata con la collaborazione dell’agenzia di comunicazione Atravisio Digital Creative Factory, nasce per sensibilizzare sull’adozione responsabile e ricorda che un cane non è un regalo ma un nuovo membro della famiglia che necessita di cure e rispetto.

I video raccontano le toccanti vicende di alcuni dei cani adottabili presso il rifugio Fondazione Baratieri dove Gaia e Diamoci La Zampa ospitano i “loro” cerco-casa in attesa di una famiglia. Protagonisti dei video sono Brutus, abbandonato ma giocherellone, che sogna di essere adottato per Natale, Camillo il timido, il dobermann Gigi, acquistato da cucciolo e poi lasciato in canile, Regina la “regina del Sud” che proviene dalle strade di Canicattì, i fratellini Perla e Stash arrivati in rifugio quando la famiglia si è separata.

A donare la voce ai protagonisti pelosi sono giovani attrici e attori che si sono prestati a dare loro la parola interpretandone le emozioni.

apriilcancello camillo3 2“I video della campagna commuovono e invitano ad adottare, perché gli animali si adottano e non si acquistano. Adottiamo nei rifugi e facciamolo responsabilmente”, afferma il presidente di Gaia Animali & Ambiente Edgar Meyer. “Regalare e regalarsi un cucciolo è un grande gesto. Ma, lo ricordiamo, gli animali non sono pacchi dono. Prendere con sé un amico a quattro zampe vuol dire impegnarsi ad accudirlo e prendersene cura per tutta la vita”, sottolinea Meyer.

La campagna #apriilcancello è alla terza edizione. “Abbiamo deciso di mettere a disposizione le nostre risorse tecnologiche, creative e intellettuali per dare voce a questi cani che, pur sapendo comunicare con i loro occhi e il loro corpo, sono costretti a stare dietro un cancello e non riescono a farsi sentire fin dentro le case dei cittadini. L’anno scorso i video hanno realizzato oltre 2 milioni di visualizzazioni e tutti i cani sono stati felicemente adottati”, spiega Ilaria Parisella direttore creativo di Atravisio. “Molti ci hanno chiesto di proporre nuovi video e dare visibilità e speranza ad altri ospiti dei canili. Speriamo di portar loro la stessa fortuna e di riuscire a donare lo stesso futuro felice a tutti”.

Guarda i video:
https://youtu.be/cccgwUEVSbY - Brutus, il giocherellone che sogna il Natale
https://youtu.be/LRLtsA0T4so - Camillo il timido
https://youtu.be/w4372Pxr0kQ - Gigi il dobermann
https://youtu.be/Ba9MmGwGOTw - Regina, la regina del Sud
https://youtu.be/T8Mqy6WrlFQ - Perla e Stash, i fratellini
Il numero – adozioni è 347.5486359

 

demaio f9dbaaaf-5543-4d54-80ff-53ac962996bcPlauso di Gaia Animali & Ambiente:
“Grande soddisfazione, dopo 20 anni si eliminano i cavalli dalle strade di Roma”

Roma, 01.12.2020

Approvato in Assemblea capitolina il Regolamento sulla trazione animale. 
Un convinto plauso arriva dall’associazione Gaia Animali & Ambiente. “Dopo 20 anni di proteste animaliste, si tratta di un traguardo storico per Roma”, dichiara il presidente di Gaia Animali & Ambiente, Edgar Meyer. “Finalmente si eliminano le botticelle dalle caotiche strade di Roma per spostarle nei parchi di alcune ville storiche con percorsi studiati da esperti di equidi”.
Non si vedranno più cavalli affaticati e costretti a percorrere le vie della città tra le auto e sotto il sole. 
Il provvedimento ruota intorno a 2 concetti principali:
1. Niente più cavalli nelle strade
2. Possibilità per i vetturini di trasformare gratuitamente la loro licenza in licenza taxi

 

abbandono 35549921_10214386141639869_1945550013912317952_n - copiaUn problema di carenza educativa

Non si è trattato di una pubblicità sociale come tante se ne vedono di questi tempi. Purtroppo. Un cucciolo di 5 mesi è stato lanciato all’interno del canile rifugio Muratella di Roma. Verosimilmente prima che il lanciatore partisse per le proprie vacanze. Con l’aggravante che a tale vile atto ha assistito anche un ragazzino, verosimilmente figlio del lanciatore di cui sopra.

Gaia Lex (il centro di azione giuridica di Gaia Animali E Ambiente) ha già dato mandato all’ all’avv. Simona Santoni di predisporre formale denuncia cui seguirà costituzione di parte civile della stessa Gaia Animali E Ambiente.

E’ tempo di abbandoni, se mai vi fosse un tempo più o meno indicato. Ed è tempo di campagne contro l’abbandono. Che condivido. A patto che da esse emerga una spietata denuncia contro quella che è la causa più maligna dell’abbandono di un animale (tra i quali mi permetto ricordare oltre ai cani e gatti, criceti, pesci rossi, tartarughe, conigli nani…). Mi riferisco ad una pericolosa carenza educativa di ormai ex bambini o adolescenti che, una volta divenuti adulti, dimostrano la più completa assenza di necessario senso critico, di una congrua capacità di discernimento consapevole delle proprie scelte nel rispetto e nella tutela di altri esseri viventi.

copertina guida estateEcco la Guida online di Gaia Animali & Ambiente, gratuita, per un viaggio sereno con i nostri amici a quattro zampe!

Tutti gli accorgimenti, le regole, le norme per affrontare un viaggio sereno con cani, gatti, e tutti gli altri animali da compagnia: il trasporto in auto (con le regole del Codice della Strada), in moto, in treno, in aereo, in nave.

Ma anche un preciso decalogo per la scelta della pensione per animali, nel caso il pet non potesse venire con noi. Non mancano i suggerimenti per evitare il colpo di calore, al quale gli animali sono molto più esposti di noi.

Autori dei testi sono esperti della materia: Edgar Meyer, giornalista ecoanimalista e presidente di Gaia Animali & Ambiente, e le avvocatesse Erika DelBianco, Francesca Bettocchi e Simona Santoni di Gaia Lex, il centro di azione giuridica dell’associazione.

Buon viaggio, e buone ferie!
scarica la Guida:
guida online per un viaggio sereno.docx.pdf 

Gaia Animali & Ambiente OdV
www.gaiaitalia.it
www.facebook.com/GaiaOnlus 
Aiutaci ad aiutare gli animali:
- dona il tuo 5 x 1000 a Gaia – Codice fiscale Gaia: 97160720153
- iscriviti all'associazione. La quota associativa annuale è di 15 €.
- sostieni LE NOSTRE ATTIVITA' CON UNA DONAZIONE LIBERA (anche piccina):
C/C bancario: IBAN IT74 J030 6909 6061 0000 0119 549
presso Banca IntesaSanPaolo – Milano intestato a Gaia Animali&Ambiente
C/C postale: IBAN IT82 E076 0101 6000 0004 6940 599
Grazie di cuore!