:: CHI E' GAIA :: LE RISORSE DI GAIA :: NEWSLETTER :: AIUTO
5x1000_a_gaia_italia
QUATTROZAMPE
Condividi su facebook
cani-facebook           ADOZ_96             LogoEcoAlfabetoLibriGaia            nebbia giorgio           Menù Vegetariano

Gaia Animali & Ambiente Onlus non si ferma nemmeno in agosto!

gaialexGaia Lex - Denuncia e costituzione parte civile contro allevamento di pitbull
24 pitbull detenuti in condizioni igienico sanitarie pessime e in gabbie non a norma. Alcuni esemplari presentavano le orecchie tagliate. Questo lo scenario che si sono trovati di fronte Carabinieri di Riccione e Cattolica e Carabinieri Forestali di Rimini che ha portato al fermo dei due gestori, due coniugi, nell’azione denominata “Affari di famiglia”. Basta maltrattamenti! Basta violenze! Gaia Animali E Ambiente si costituirà parte civile nel processo contro i gestori dell'allevamento abusivo di pitbull grazie alle avv.Erika Delbianco e Simona Santoni di Gaia Lex Rimini - Riccione e Francesca Bettocchi di Gaia Lex Bologna - Modena. I diritti animali si fanno rispettare (anche) con avvocati preparati e appassionati.
http://www.chiamamicitta.it/rimini-associazione-gaia-animali-ambiente-sulallevamento-abusivo-covignano-ci-costituiremo-parte-civile/

Roma – Regolamento botticelle: traguardo storico!!
Dopo 20 anni a Roma si eliminano i cavalli dalle strade! Approvato in Giunta il Regolamento sulla trazione animale. Un convinto plauso arriva dall’associazione Gaia Animali E Ambiente. “Dopo 20 anni di proteste animaliste, si tratta di un traguardo storico per Roma”, dichiara il portavoce di Gaia Animali & Ambiente, Stefano Apuzzo. “Finalmente si eliminano dalle caotiche strade di Roma le botticelle per spostarle nei parchi di alcune ville storiche con percorsi studiati da esperti di equidi”. Non si vedranno più cavalli affaticati costretti a percorrere le vie della città tra le auto e sotto il sole. Il provvedimento ruota intorno a 2 concetti principali:
1. Niente più cavalli nelle strade
2. Possibilità per i vetturini di trasformare gratuitamente la loro licenza in licenza taxi
“E’ probabile”, prosegue Apuzzo, “che -una volta confinati nei parchi- molti vetturini perderanno mercato e decideranno di convertire la loro licenza in licenza taxi. Così si avranno sempre meno botticelle e si andrà alla graduale sparizione di questa attività, in attesa di una legge nazionale che le abolisca definitivamente”. La trazione animale è infatti consentita da una legge nazionale; pertanto i sindaci non la possono abolire. “Plaudiamo al coraggio della sindaca di Roma che con questo Regolamento disciplina e limita fortemente un’attività ormai superata in una città moderna”, conclude l’esponente eco-animalista. “Togliamo dalle strade di Roma questo anacronismo ributtante. E poi facciamo pressione sul Parlamento affinchè abolisca la trazione animale a fini turistici. Così non vedremo più cavalli soffrire nemmeno a Palermo, Napoli, Firenze e in tutte quelle città dove persiste questo fenomeno di sfruttamento animale”, conclude Apuzzo.
https://www.facebook.com/GaiaOnlus/photos/a.184762678383671.1073741827.184761641717108/918139428379322/?type=3&theater

Gaia Lex - Birillo ucciso da un vicino: denunciamo e ci costituiamo parte civile
Recentemente la città di San Benedetto Po è stata scossa da una terribile notizia. Birillo, un cane meticcio di tre anni di taglia medio piccola che abitava nel paese in provincia di Mantova insieme alla sua famiglia, veniva ucciso. A compiere questo atto crudele il vicino di casa, che lo avrebbe ucciso perché il cane gli aveva dato fastidio. Gaia Animali & Ambiente, a partire dal presidente Edgar Meyer, non ci sta. E, grazie agli avvocati Erika DelBianco, Simona Santoni e Francesca Bettocchi, fa partire denuncia – querela e si costituisce parte civile nel processo. I diritti animali si difendono (anche) nei tribunali!
http://www.petsblog.it/post/142211/san-benedetto-po-per-la-morte-di-birillo-lassociazione-gaia-si-costituisce-parte-civile

Biobio-tra-le-VERDUREContro il caldo: agosto veg!
Sano, fresco, divertente, nutriente ma leggero. Perfetto per non soffrire il caldo e per proteggersi dal sole grazie al betacarotene contenuto in carote, peperoni, albicocche, mango, melone, papaia e nespole. Soprattutto etico e cruelty free. E’ l’agosto vegano-vegetariano. Perché non proporlo anche ad amici e parenti? Potrebbe essere un’alternativa gradita e sorprendente. Il pulcino biobio sul sito di Gaia ti indica le succulente ricette.
http://gaiaitalia.it/home/campagne-e-iniziative/numeri-animali/news/71-notizie/808-la-carne-seconda-responsabile-delleffetto-serra.html

abbandono 35549921_10214386141639869_1945550013912317952_n - copiaGaia Lex – Abbandonare è reato
“Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 euro a 10.000 euro”. Così recitano la legge 189/2004 e l’art. 727 Codice Penale. Sono normative chiare. Ma non ancora a tutti, evidentemente. L'illustratrice Caterina Sadalsuud Germani per Gaia Animali E Ambiente
https://www.facebook.com/GaiaOnlus/photos/a.184762678383671.1073741827.184761641717108/926886334171298/?type=3&theater

Gaia Lex- Gettata in acqua con sasso dal proprietario: denuncia e costituzione parte civile
Gettata in mare dal padrone con appeso al collo una pietra, dalla quale fortunatamente si è potuta liberare e giungere a riva sana e salva. E’ accaduto a Trapani, Sicilia. A seguito delle indagini svolte dalla Locale Polizia Municipale di Valderice attraverso la lettura del microchip si è potuti risalire all´identità del proprietario. Che passerà i suoi guai. Gaia Lex, il centro di azione giuridica per gli animali e l’ambiente dell’associazione Gaia, ha già pronta la denuncia-querela e la costituzione parte civile nel processo.
http://www.trapaniok.it/34475/Cronaca-trapani/gaia-animali-&-ambiente-si-costituira--parte-civile#.W04v-NUzaM8

5x1000 dogalize d49a1f1b-5c9c-4419-b6cb-01247e34a6a15 x 1000 - Difendere gli animali (anche) con il 5 x 1000!
Grazie (anche) al 5x1000 abbiamo fatto proteste eclatanti, dando fastidio ai massacratori degli animali: ci siamo arrampicati sui tetti dei macelli, abbiamo partecipato ai processi contro uccisori e maltrattatori, abbiamo organizzato i primi cortei contro la multinazionale della vivisezione Harlan, abbiamo occupato pelliccerie, abbiamo organizzato proteste antiabbandono (chiusi in gabbie), ci siamo arrampicati sulla Borsa di Milano, abbiamo fatto proteste davanti a consolati contro la caccia a delfini, balene, uccisioni di randagi e molto altro. Soprattutto abbiamo salvato centinaia di animali. Dobbiamo continuare a farlo. Dona il tuo 5 x 1000 a Gaia – Codice fiscale Gaia: 97160720153
https://www.youtube.com/watch?v=1IaWh3ulN8U&feature=youtu.be

spreco alimentare cibo sprecato imagesAmbiente - Cibo sprecato, inquinamento della mente e del pianeta! 
Lo spreco alimentare è un dramma ambientale e sociale dei nostri tempi. Possiamo evitarlo, anche con comportamenti individuali. Lo spiega Massimo De Maio in questo bell’articolo per Gaia Animali E Ambiente.
http://gaiaitalia.it/home/campagne-e-iniziative/numeri-animali/news/71-notizie/911-no-allo-spreco-alimentare.html