:: CHI E' GAIA :: LE RISORSE DI GAIA :: NEWSLETTER :: AIUTO
5x1000_a_gaia_italia

Prossimi Eventi

Nessun evento
QUATTROZAMPE
Condividi su facebook
cani-facebook           ADOZ_96             LogoEcoAlfabetoLibriGaia            nebbia giorgio           Menù Vegetariano

copertina_ok_6_zampeMilano, mercoledì 14 dicembre, ore 18.00 – 19,30

Presso lo Store Naturale - Centro Botanico
via Cesare Correnti, 10

“METTERSI NEI PELI DEL CANE”
COME COMPRENDERE  LE EMOZIONI DEI NOSTRI AMICI A QUATTRO ZAMPE

Incontro con Aldo La Spina
autore del libro “Emozioni a sei zampe – educare il cane ed educarsi con l’apprendimento emozionale”, Terra Nuova edizioni.

Introduce Marco Anelli, direttore di Caniegattitvchannel.tv

Interviene Edgar Meyer, referente dell’Assessorato al Benessere Animale del Comune di Genova e presidente dell’associazione Gaia Animali e Ambiente.

Ingresso libero
Buffet vegetariano

I cani fanno parte della nostra famiglia e ci donano amore e gioia attraverso la loro semplice presenza. Ognuno di noi nutre, nel suo cuore, il bisogno e il desiderio di comprendere l’amico a quattro zampe, per vivere insieme un’avventura ricca e felice. Ma non basta conoscerlo, addestrarlo e curarlo: occorre fare qualcosa di più, instaurare con il proprio animale un rapporto profondo, colmo di rispetto e confidenza.

Aldo La Spina sostiene che per migliorare la convivenza con i nostri cani è necessario “mettersi nei peli del cane”. Questo vuol dire innanzitutto ascoltare, esprimere e condividere le proprie emozioni con il quattrozampe, e ascoltare ed accogliere le sue.

Infatti le emozioni sono il canale di comunicazione più forte e diretto che abbiamo con gli animali e con i cani in particolare, che vivono con noi e ogni momento percepiscono i nostri stati d’animo. Lo stesso possiamo fare nei loro confronti! In questo modo si prevengono e si risolvono anche numerosi problemi di comportamento.

Ciò è importantissimo soprattutto quando si sceglie di aiutare animali meno fortunati come quelli provenienti dai canili, che sono traumatizzati ed impauriti. Bisogna saper leggere e interpretare i loro messaggi e segnali, per offrire loro una guida sicura e compassionevole che rimedi ai danni provocati da chi non ha avuto la nostra stessa sensibilità ed educazione.

Questa è l’esperienza ormai trentennale di Aldo La Spina, educatore cinofilo, esperto di comportamento animale e “cinogogo”, pedagogista del cane. Oggi La Spina propone il metodo dell’Apprendimento emozionale che, attraverso l’empatia, permette di avere con il cane una relazione speciale di fiducia reciproca.