:: CHI E' GAIA :: LE RISORSE DI GAIA :: NEWSLETTER :: AIUTO
5x1000_a_gaia_italia
QUATTROZAMPE
Condividi su facebook
cani-facebook           ADOZ_96             LogoEcoAlfabetoLibriGaia            nebbia giorgio           Menù Vegetariano

Info su GaiaItalia

Carissimi Simpatizzanti e Soci di Gaia,

Gaia ha compiuto nel 2010 15 anni. Sono stati 15 anni di battaglie intense, nel corso dei quali abbiamo ottenuto grandi successi e anche alcune sconfitte.

Grazie al nostro impegno siamo riusciti a salvare dalla tortura e dall’abbandono migliaia di animali di tutte le specie. Abbiamo fermato massacri e ingiustizie ai danni dell’ambiente, della salute, delle foreste africane e degli animali. Non tutti, però. E questo ci fa una rabbia immensa.

I libri e le pubblicazioni su ambiente, salute e animali della nostra collana editoriale “I Libri di Gaia – Ecoalfabeto” con Stampa Alternativa -come “Quattrosberle in padella”, “Bimbo Bio”, “Qua la zampa”, “Homo scemens”, “Dalla Luna alla Terra”, “Le Eco-conserve di Geltrude”, “Cosmesi naturale e pratica”, “Il Parco delle meraviglie” e i più recenti “Farmakiller” e “EcoLogo”, “Senza trucco” e “La città del Sole” e i recentissimi "Quattrozampe in tribunale", "Urbi et orti" e "Ambientiamoci" - hanno contribuito a creare nuovi stili di vita e consapevolezza nelle persone, vendendo migliaia di copie. Ai libri della collana si è aggiunta la rivista Ecoideare, bimestrale di cultura sulla sostenibilità ambientale (www.ecoideare.it), che la nostra associazione contribuisce a realizzare.

Siamo riusciti a formare nuovi difensori degli animali e dell’ambiente, in particolare con testi di servizio e giuridici.
Siamo stati e siamo sempre al servizio degli animali e dell’ambiente.
Abbiamo promosso campagne di sensibilizzazione, legislative e di educazione, nelle scuole, nelle pubbliche amministrazioni.
Abbiamo fatto aprire diversi nuovi Uffici per i Diritti degli Animali.
Abbiamo trovato una nuova casa a centinaia di cani abbandonati nei canili e abbiamo supportato economicamente molti canili e rifugi.

Tutta questa mole di lavoro si è sempre basata solo ed esclusivamente sul contributo dei Soci e sulle Vostre donazione e adozioni a distanza.

Per questo la tessera di Gaia Onlus assume un significato particolare:
aiutarci a continuare a fare il bene della Natura e degli Animali. Aiutare tutti a vivere in un ambiente più sano, più giusto e meno inquinato.


Non farci mancare il tuo sostegno (la quota di iscrizione - rinnovo è di 25 euro): molti esseri indifesi ne pagherebbero le conseguenze.

Si può scegliere fra due modalità di versamento:

• bollettino postale o bonifico sul c.c.p. nr. 46940599 (IBAN IT82 E07601 01600 000046940599 per bonifici) intestato a Gaia Animali&Ambiente Onlus – C.so Garibaldi 11 – 20121 Milano;
N.B. per chi sceglie di aiutarci tramite bonifico, specificare sempre il proprio nome e indirizzo completo per poter ricevere l’attestato e i successivi aggiornamenti.
• bonifico bancario sul c.c. BANCA INTESA SAN PAOLO 6250159970/86 abi 03069 cab 09477
intestato a Gaia Animali&Ambiente Onlus – C.so Garibaldi 11 – 20121 Milano (IBAN IT81 G030 6909 4776 2501 5997086)

In entrambi casi è necessario indicare "per iscrizione"

Un abbraccio ed un grazie di cuore da tutti noi e da tutti gli animali e le piante che aiutiamo ogni settimana.

Edgar H. Meyer
presidente Gaia Animali & Ambiente Onlus

 



Edgar H. Meyer
Cerchi INFORMAZIONE?
Con realtà autonome e radicate sul territorio, provvisti di sito online, non devi far altro che seguire le attività, leggere gli articoli di aggiornamento o i saggi o i libri, e le proposte adatte a chi si avvicina alle problematiche della difesa della natura e degli animali.
Dunque per qualunque richiesta, per partecipare non devi perder altro tempo, migliaia di amici ti aspettano nella comunità di Gaia.
GAIA si e' sempre distinta per il suo protagonismo nella promozione di campagne di sensibilizzazione a favore degli animali e di un corretto rapporto uomo-animale, per l'opera di educazione condotta con pubbliche amministrazioni e scuole, per pubblicazioni tecniche, scientifiche e giuridiche sui temi dell'ambiente, degli animali e della salute umana.
GAIA promuove iniziative contro l'abbandono ed il randagismo, per la difesa delle foreste pluviali, per lo sviluppo sostenibile e la valorizzazione delle imprese rispettose dell'ambiente, contro la diffusione degli OGM e per la diffusione dei prodotti e delle mense biologiche.
Contribuisce, con l'adozione a distanza, al mantenimento di oltre 300 cani e gatti abbandonati, ricoverati nei rifugi di Segrate, Vigevano e Bergamo.
Non si contano le denunce eclatanti, dal commercio di pellicce di cane e di gatto dall'oriente verso l'Europa e l'Italia ai canili-lager. Le denunce e le iniziative di Gaia, sempre documentate e frutto di accurate indagini, trovano spesso riscontro sui media nazionali e locali.
GAIA promuove ed auspica l'attivazione di sinergie e collaborazioni con tutte le altre Associazioni protezioniste ed ecologiste per piu' incisive campagne comuni a favore degli animali, della tutela ambientale e della salute dei consumatori.

Per aiutarci:
Dona il tuo 5 x 1000 a Gaia – Codice fiscale Gaia: 97160720153

*ISCRIZIONI*
La quota associativa annuale è di 15 €.

CHI VOLESSE SOSTENERE ANCHE LE NOSTRE ATTIVITA' CON UNA DONAZIONE LIBERA:
C/C postale: IBAN IT82 E07601 01600 000046940599
C/C bancario: IBAN  IT21N0335901600100000119549 presso Banca Prossima – Milano intestato a Gaia Animali&Ambiente Onlus

L'Associazione Gaia Animali & Ambiente viene fondata nel 1995 per interessamento di un parlamentare ambientalista, Stefano Apuzzo.
In qualita' di Garanti dell'Associazione e del suo impegno vengono chiamati il presidente del WWF Italia Fulco Pratesi, la combattiva presidente del Comitato Scientifico Antivivisezionista e promotrice di campagne contro le manipolazioni genetiche Fabrizia Pratesi, la star dell'etologia, Giorgio Celli, l'attrice e pasionaria animalista Lea Massari, i noti veterinari di Milano Mauro Cervia, Fabio Borganti (papa' dei cartoon del cagnolino Gino) e l'autore televisivo Paolo Limiti.
L'attuale presidente è Edgar Meyer, giornalista ecoanimalista e uno dei fondatori dell'associazione.